Brutti affariPoliticaTutti i post

Di Cancellieri, dame di carità, regine e di politica

Lavorare per tutti i detenuti, per migliorare le loro condizioni e/o favorire la loro uscita di gallerà è il mestiere di un ministro.
Interessarsi di uno, 10, 200 casi a fronte di circa 70 mila detenuti in condizioni disumane è atteggiamento da principe, da appartenente ad una casta privilegiata

READ MORE →
Brutti affariPolitica

Dimissioni Cancelllieri. Subito

Il ministro Cancellieri ha parlato a due vice capi del dipartimento per l’amministrazione penitenziaria per “sensibilizzarli” sul fatto che Giulia Ligresti, arrestata a luglio, soffriva di anoressia. “Chiesi umanità”, si giustifica la titolare della Giustizia. Per i detenuti senza nomi potenti, i telefoni rimangono muti

READ MORE →
Brutti affariPolitica

Tolleranza zero. Verso il razzismo e verso chi fomenta la guerra tra poveri

Lo Stato ha il dovere, lo dice la Costituzione, di garantire una vita dignitosa agli uomini e alle donne che sono in italia, indipendentemente dalla loro nazionalità. Fino ad oggi non lo ha fatto, non lo ha voluto fare. Noi abbiamo il dovere di pretendere che lo Stato lo faccia, indipendentemente da chi lo governa.
Ma abbiamo anche il dovere di vigilare perché l’intolleranza e il razzismo siano banditi per sempre dal consesso civile.

READ MORE →
Brutti affari

Meschine avventure di guerra

Intervista a Fabio Mini. Generale di corpo d’armata, è stato capo di Stato maggiore del Comando NATO per il Sud Europa e a partire dal gennaio 2001 ha guidato il Comando Interforze delle Operazioni nei Balcani. Dall’ottobre 2002 all’ottobre 2003 è stato comandante delle operazioni di pace in Kosovo a guida NATO, nell’ambito della missione KFOR.
E’ tra i firmatari dell’appello contro la guerra in Siria

READ MORE →