Brutti affari

Quella musica di pianoforte – Per non dimenticare

Difficile dimenticare le parole lasciate, sul libro di dediche a Fabrizio de Andrè, nel negozio di dischi di Gianni Tassio in via del Campo: “Le tue parole ci hanno liberato (e continueranno a farlo…) dalle sbarre che imprigionano la nostra vita” a scriverle, un carabiniere di Trento. Un poliziotto, invece aveva scritto: “ho la divisa, ma vorrei strapparla ed essere tra la folla”. Di questo, di quel G8, è rimasto ben poco. E questo succede quando si sceglia la strada della guerra.

READ MORE →
Sinistra

Milano, Italia: ma che sinistra volete che esca da un dibattito così?

Ma secondo voi, posto che in Italia una infinitesima parte della popolazione legge i giornali e una piccolissima parte della popolazione si informa attraverso i telegiornali, a qualcuno interessa qualcosa del teatrino milanese o italiano della politica fatta nelle stanze? Qualcuno ci capisce qualcosa?

READ MORE →
PoliticaSinistra

Diseguaglianza sociale e coalizione necessaria

C’è biso­gno di costruire un pro­getto con­creto che metta insieme le com­pe­tenze e le idea­lità neces­sa­rie a miglio­rare la vita di tutti. Per­ché dan­na­ta­mente con­creta è la forza di chi sot­trae le nostre ric­chezze e le con­cen­tra in poche mani ren­dendo con­cre­tis­sima la dispe­ra­zione di molti.

READ MORE →
Tutti i post

Rassegna stampa papale Papale

Mercoledì 29 ottobre, rassegnista di turno, ho messo la sveglia alle 5 e fin da casa ho cominciato a preparare la rassegna stampa di Radio Popolare. La sera prima, mandato da amici, avevo letto l’intervento di Papa Francesco all’Incontro mondiale dei Movimenti Popolari, tenuto nell’Aula Vecchia del Sinodo in Vaticano. Mi aspettavo …

READ MORE →